The FK experience il sito di Franz Krauspenhaar

26 febbraio 2009

Giocando a golf, una notte

Filed under: Blog — Franz Krauspenhaar @ 02:20

 il-bacio-da-il-caso-thomas-crown.jpg

Le tue caviglie, che si muovono
strette e morbide, come piuma
e gomma, sono come leggere
mazze da golf, che da Marte
io faccio partire, sul rosso
del tuo taglio – bocca, figa
verso la palla – bianca, a quadri,
che schizza in alto, verso

la Terra, il Mondo.

[Immagine: Franz Krauspenhaar – Un bacio – da: Il caso Thomas Crown.]

7 Comments

  1. Guarda che il golf non è più di moda. Adesso spopola il tennis.

    Commento by macondo — 26 febbraio 2009 @ 13:22

  2. ma non è sempre stato più popolare il tennis? comunque prendo nota.

    Commento by Franz Krauspenhaar — 26 febbraio 2009 @ 21:24

  3. Mi riferivo, implicitamente e un po’ ironicamente, alla beatificazione del tennis fatta da intellettuali e nouveaux critiques tempo fa su NI

    Commento by macondo — 28 febbraio 2009 @ 03:44

  4. Le gambe come mazze da golf sono un po’ fragili. Ma la palla che schizza bianca
    verso la Terra, il Mondo, contiene tutta la forza misteriosa e ironica della
    poesia.

    A presto Fangio F. K.

    Pasquale Vitagliano

    Commento by pasquale vitagliano — 28 febbraio 2009 @ 08:41

  5. eh ma queste che dico io sono forti e fragili. due gambe meravigliose.

    adesso ho capito macondo.

    ciao pasquale, ciao macondo! buona domenica.

    Commento by franz krauspenhaar — 1 marzo 2009 @ 14:22

  6. Direi che il golf è preciso, quando è preciso.
    bravo SignorFranz.
    Liz

    Commento by liz — 1 marzo 2009 @ 16:18

  7. grazie senoraliz, un abbraccio.

    Commento by Franz Krauspenhaar — 2 marzo 2009 @ 12:41

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Powered by WordPress