The FK experience il sito di Franz Krauspenhaar

23 dicembre 2008

Buon Natale da Markelo dai buon natale dai fai buon natale dai buon natale

Filed under: Blog — Franz Krauspenhaar @ 11:36

grande-momento.jpg

dai buon nat buon natale dai da markelo dai buon natale dai cinepanettoni, dai uvette sonore et alter linus coperte, dai, marescialli, benzodiaz dai, prendi litio dai, bevi giommi e birra dreher, ahhh oooooasi, dai fai venire biond, fai venire biond, ahhh fai venire biondillo su facebook dai, dai dai dai stappa un krodone, ahi dai che mal dei primitivES dai, ieri diana rigg oggi wolves, erhampton, keegan della brianza, beckham pato patè coi fiocchi ambassador muratteboom, dai special offer, dai panetùn pandorun, dai aperitivo col capo, dai cena aziendale di natale augurONI augurONI a tudi frudi, dai natale dai natale dai che è natale magna pirlone tudo va bien, todo scintilla magilla goDiva illa, buon natale dal markelo dai, dai buon natale dai fai buon natale e chi se ne frega se il paese va a puttane dai berlusconi nazistoni dai, dai buon natale dai cassa integraz dai, operai600 euro mese vecchietti morti dai, dai buon natale dai fai buon natale ingozzati dai bruto stronzo dai.

[Immagine: F.K. – Giannibiondillograndemomento – 2008]

10 Comments

  1. bello sto pezzo, è tuo?

    Commento by bimodale — 23 dicembre 2008 @ 14:13

  2. certo!

    Commento by Franz Krauspenhaar — 23 dicembre 2008 @ 15:04

  3. … però carissimo non ho capito se ti sto sulle palle o meno; nessun problema, in caso, ma non capisco bene il tuo umorismo.

    ciao!

    Commento by Franz Krauspenhaar — 24 dicembre 2008 @ 00:07

  4. con te è impossibile dialogare. semplicemente: ti stimavo poi mi accorgo che scrivi un post ‘plagiando’ il mio ‘ramon’, te lo faccio notare simpaticamente, non rispondi, poi fai il sarcastico e ora ti poni il dubbio se mi stai sul cazzo o meno. ramon cade a pennello. ti regalo questo e ciao ciao.

    lunedì, 02 giugno 2008
    mix tag ramon emily lallà

    (ev.)
    quella mattina decise di affrontare il fantasma delle sue paure. Andò a casa di
    Emily, picchiò con le nocche sulla porta garbatamente, e attese un accenno,
    anche minimo, della sua presenza. Alcun rumore sembrava provenire dall’interno
    della casa. Nessun suono. Ramon ripeté il gesto, quasi fosse un rituale. Attese,
    si portò le mani ai fianchi e inclinò la testa da un lato mordendosi il labbro
    inferiore e corrugando leggermente la fronte. L’atteggiamento complessivo era
    quello di un detective, ossessionato continuamente dall’avverarsi delle proprie
    aspettative, puntualmente tradite da un disappunto ormai fin troppo familiare.
    Ramon non si dette per vinto e risolutamente, quasi obbligato da una viscerale
    necessità estetica oltre che da un disperato sentimento d’orgoglio, che nulla
    poteva palesare se non una malevola predisposizione d’animo alla sconfitta,
    bussò per la terza volta. Questa volta si sorprese a contare mentalmente i tre
    colpi, cosa che aveva fatto anche le altre due volte ma senza avvedersene.
    Nessuna risposta. La casa era vuota e il fantasma delle sue paure prese il
    sopravvento.

    (ro.)
    ramon non era certo la prima volta.
    ramon impuntarsi irragionevolmente diventava spesso l’unica via di fuga
    possibile.
    ramon caparbio e ostinato e stupido.
    ramon che batteva le nocche sul tavolo di legno ad indicare a se stesso la stima
    che aveva della sua intelligenza proprio come fece Lèbedev una notte bianca al
    compleanno del principe Myskin.

    p.s.
    tranquillo, non ti disturbo più.

    Commento by bimodale — 24 dicembre 2008 @ 00:41

  5. scusa eh? ma io non plagio neanche me stesso, e vengo a plagiare te? ma da dove ti viene tutta questa sicumera?

    puoi disturbare quando vuoi, solo che mi sembrava tu scherzassi, con la storia del plagio, invece dicevi sul serio. mah…

    (le anafore non le hai inventate tu e nemmeno io.)

    Commento by franz krauspenhaar — 24 dicembre 2008 @ 12:47

  6. Franz che plagia qualcuno è davvero divertente come affermazione.

    Commento by gianni biondillo — 24 dicembre 2008 @ 17:22

  7. BUON NATALE FRANZ!!!!
    jol

    Commento by jolanda catalano — 24 dicembre 2008 @ 21:33

  8. Ciao Franz, auguri. E auguri a Gianni.

    Un abbraccio.

    fm

    Commento by Francesco Marotta — 25 dicembre 2008 @ 02:16

  9. augurissimi a jol, a gianni, a francesco. e a bimodale.

    baci

    franz

    Commento by franz krauspenhaar — 25 dicembre 2008 @ 02:44

  10. Care cose e auguri dar ministero

    Commento by Egidio Lanzone — 25 dicembre 2008 @ 04:17

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Powered by WordPress