The FK experience il sito di Franz Krauspenhaar

25 settembre 2008

Mauro Baldrati recensisce Quella notte a Dolcedo e EMP su Lpels

Filed under: Blog — Franz Krauspenhaar @ 18:55

gli-stranieri.jpg

Clikkate qui e leggete Gli stranieri, un bellissimo articolo di Mauro Baldrati su Quella notte a Dolcedo di Marino Magliani e Era mio padre. Grazie a lui e a voi.

[Nella foto di Mauro Baldrati: Il Prof. Antonio Sparzani, Gran Visir di Nazione Indiana, il Vostro Affezionatissimo, Marino Magliani l’Olandese Volante a Firenze, Palazzo Strozzi, 21.05.2008]

12 Comments

  1. grande Franz.
    anche se la notizia del giorno è che l’operazione di Anthony è andata bene.
    abbracci
    dal fabry

    Commento by fabrizio centofanti — 25 settembre 2008 @ 20:20

  2. sono felice di saperlo! grazie, se non me lo dicevi tu non l’avrei saputo mai!

    un abbraccio,

    franz

    Commento by Franz Krauspenhaar — 25 settembre 2008 @ 20:59

  3. E’ una analisa magnifica di due libri che si parlano attraverso il dolore del sentimento di
    essere straniero, come se il cuore raccontava con la lingua la storia familiare, cercava
    nella bellezza della lingua italiana l’eco del ricordo. E’una scrittura viva, quella del poeta
    errando nella società, camminando tra le donne, gustatore della vita, ma anche senza posto
    immobile nel mondo: precario, vulnerabile;
    Era mio padre è per me un romanzo “americano” che è “in the road” con personaggio alla
    margine, ma con lo sguardo acuto, addolorato dell’ uomo povero, intelligente.
    Solo fiducia nella scrittura, (vera), simbolisata nel cielo blu americano, nella foto del
    padre con la moto: corsa verso un orrizonte immenso come sa incarnare il paesaggio
    americano .

    Complimenti.

    véronique

    Commento by véronique vergé — 26 settembre 2008 @ 09:36

  4. Ciao Franz,
    è uscita una recensione di EMP anche su Alias,
    già sai?

    Paolo

    Commento by Paolo Cacciolati — 26 settembre 2008 @ 12:55

  5. Che cos’è Alias?

    Ciao Franz, mom ami.
    jol

    Commento by jolanda catalano — 26 settembre 2008 @ 18:33

  6. il mom sta per mon

    Commento by jolanda catalano — 26 settembre 2008 @ 18:34

  7. @Véronique v.: sensible et intelligent femme. Je vais avoir un peu a petite peste.
    Mais rien ne nous interdit d’être amis, qui pensez-vous?

    pour vous la music de Ravel- Jeux d’eau-:

    http://www.youtube.com/watch?v=LYGbHCQFIBI

    Commento by a. — 28 settembre 2008 @ 01:52

  8. sì, sapevo di alias. bellissimo pezzo di gallerani. grazie!

    Commento by franz krauspenhaar — 28 settembre 2008 @ 08:43

  9. per te franz!!! per il per pezzo su alias:

    http://www.youtube.com/watch?v=eX5c1Tbdzi4

    Commento by a. — 28 settembre 2008 @ 17:37

  10. Dolce petite peste. Amiche, si!
    Ma perché ti chiami petite peste? la mi curiosità è svegliata…

    Commento by véronique vergé — 29 settembre 2008 @ 09:36

  11. perchè è una piccola dispettosa e pestifera…
    però sono certo che andreste d’accordo; mi parla
    sempre bene di te.

    siete nell’harem, ragazze…:-)

    Commento by Franz Krauspenhaar — 29 settembre 2008 @ 12:46

  12. @véronque
    piccola peste perché quando franz usa certe espressioni “tipo harem” gli darei una martellata sul testone (con tanta simpatia ovviamente)!!! hihihi ;))

    per il resto hai ragione: sono un’adorabile fanciulla. ;))
    Bonne journée ami français!

    @franz, ho letto il pezzo: it’s great!!!

    Commento by a. — 29 settembre 2008 @ 16:25

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Powered by WordPress