The FK experience il sito di Franz Krauspenhaar

31 agosto 2004

UN PENSIERO DI JEAN-PIERRE MELVILLE*

Filed under: Blog — Franz Krauspenhaar @ 14:04

Un film-maker dirige uno spettacolo di ombre. Lavora nell’oscurità. Crea per mezzo di "effetti". Sono perfettamente conscio della straordinaria disonestà che occorre per essere efficaci; ma lo spettatore non deve mai accorgersi fino a che punto arriva la manipolazione. Deve essere incantato, come un prigioniero in uno stato di sottomissione.

* (Regista cinematrografico francese, soprattutto di noir, attivo dalla fine degli anni 40 all’inizio degli anni 70) 

Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Powered by WordPress